Pasta di farro zucca zucchina

Ho aperto il frigo per vedere cosa c’era di buono da mettere in tavola. Un pezzetto di zucca avanzata dopo esser finita in una delle mie insalate tagliata a julienne chiedeva di essere terminata :-) Ho recuperato altre cose che ho sempre in frigorifero e mi sono messa all’opera… pranzo riuscito bene! La pasta è piaciuta a tutti. Il tocco

Pasta di farro zucca zucchinafinale a base di menta ha dato un tono di fresco molto piacevole all’insieme, quindi mi sembra carino condividere la ricetta.

Questa pasta si può catalogare nei cibi nutrigenomici e vegani.

Ecco procedura e ingredienti che, ripeto, devono essere biologici e integrali

Ingredienti per due/tre persone:

  • 210 g. di corta (qui ho usato delle “pipe rigate” di farro)
  • una cipolla di tropea
  • una zucchina
  • 250 g. di zucca
  • olio extra vergine d’oliva
  • menta (o prezzemolo)
  • sale
  • gomasio (poco)
    del gomasio ne parlo qui

Procedimento:

  1. Mettere a bollire l’acqua, poi salatela (pochissimo, il sale fa male!).
  2. Mentre l’acqua raggiunge il bollore, in una padella (l’ideale è il wok o il saltapasta antiaderente) mettete pochissimo olio, la cipolla tritata, la zucchina a cubetti e la zucca tagliata a striscioline sottili e fate stufare il tutto a fuoco dolce.
  3. Buttate la pasta, che cuocerà in 10 minuti circa, tempo necessario a far terminare la cottura alle verdure.
  4. Unite la pasta scolata alle verdure, aggiungete una bella spolverata di menta tritata fine e alzate la fiamma. Saltate la pasta un paio di minuti e impiattate.
  5. Cospargete ogni piatto con un poco di gomasio e un filo di olio extravergine di oliva.

I Commenti sono chiusi

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok